03/11/08

Tienimi

Quando si e’ convinti di trovarsi sul “punto di non ritorno” la propria vita riaffiora come una bottiglia gettata in mare da chissa’ quanto tempo e quale luogo. Si riesce quasi a scorgere l’attimo in cui gli occhi si aprirono al mondo e l’unica bandiera per dire “io sono qui” consiste in un pianto stizzoso di almeno un centinaio di decibel, aiutati del “CIAFF” suonato da una pacca sul sedere inflitta da uno sconosciuto con la mascherina. Ci si ricordano i primi odori, i primi sapori... scoperte sublimi e uniche. Si rammentano piccoli gesti, come la mano del nonno nella propria, l’abbraccio della mamma cosi’ incredibilmente consolatorio. Corrono flashback di ogni attimo vissuto con intensita’, come il primo battito di cuore diverso, quello che ti insegnano a chiamare “amore”. Il viso di colui che con un piccolo bacio ti ha portata dall’infanzia all’adolescenza sembra piu’ nitido. E pensare che non ricordavi nemmeno il suo nome...

Il telefono... non ho riattaccato la linea. Chicazzosenefrega, tanto...

Non avrei mai pensato di desiderarti accanto a me. Non cosi’ intensamente e non in quel momento. Da una parte la felicita’ di ritrovare un amore sperduto nell’infinito, quell’AMORE con tutte le lettere maiuscole. Dall’altra il desiderio di continuare a stringere la mano a te. Magari per sempre. Lo stesso “sempre” verso cui nutro una pressoche’ inguaribile allergia. Eppure l’ho pensato. E da quando gli occhi si sono svegliati nuovamente sul mondo, non faccio che rifletterci. Io, l’insaziabile cinica professionista. Quella che non guarda in faccia a nessuno. Quella che non cede a niente e non demorde... mai. Quella che non ha paura, che non si lascia impressionare, che guarda la morte in faccia, magari sfidandola. Io, che regalo anima e corpo finche’ non riesco ad arrivare a un responso, ad una risposta. Che non lascio nulla d’intentato e rifiuto persino il sonno per non perdere tempo. Che guardo negli occhi persone vuote e fuori dal mondo. Occhi che chissa' di quali orrori sono stati spettatori e protagonisti. Che torno in una casa dalle luci spente e le pareti silenziose. Che tolti i pantaloni divento una gonna troppo corta e me ne sbatto di chi giudica. Sempre io, che rifiuto l’anagrafe e non so cosa sia la noia. Che adoro ogni cosa che cambia, soprattutto nel mio letto. E non chiudo tutto questo nell’omerta’ e nell’ipocrisia.

Il suono... eccolo. I miei angeli....

Gia’... proprio io. In quel momento ho pensato a te, con nostalgia.

E da giorni mi sto chiedendo il perche’.... O forse lo so.

42 commenti:

Kaishe ha detto...

Le tue "confessioni" incatenano mente e cuore...
Non so se è eccesso di istinto materno, ma a me fanno venir voglia di abbracciarti e di dirti che le persone VERE sono superiori a qualsiasi preconcetto e a qualunque meschinità negli occhi di chi le guarda...

intrigantipassioni ha detto...

@kaishe ... Eccesso di istinto materno? No. Hai un cuore puro, per questo le emozioni possono viverci indisturbate ed uscire ogni volta che lo desiderano :-)
Sono d'accordo sulle persone VERE e sono onorata di conoscerne diverse. Grazie.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Saperlo è importante: puoi capire se è solo un flash di un malinconico ricordo di un momento o il desiderio di rivivere quella circostanza ove potendo.

Anna ha detto...

Quel ricordo altro non è che un rifugio. Tienilo, è già molto.
Un bacio.....

Tony Pannone ha detto...

Mi intrighi e mi affascini, sincera spietata e forte donna, quando sostituisci pantaloni inutili a gonne sempre piu' corte.... il desiderio e la forza di dare qualcosa di se , fa di te una donna unica da scoprire sempre piu', non solo dentro i propri abiti, ma sopratutto sfogliando dolcemente ad una ad una le pagine dela tua meraviglisa anima.... ciao un forte abbraccio.

Balua ha detto...

.. il coraggio di vivere se stessi senza pensare a cosa pensa la gente è di per se ciò che fa di te una gran donna senza anagrafe...

.. il coraggio di ammettere a te stessa che il per sempre un po' manca, non fa altro che dimostare ulteriormente che sei,

zefirina ha detto...

rifiuto persino il sonno...
allergica al sempre
io non ho paura

hai proprio ragione sorella

Kniendich ha detto...

Avere il coraggio di potersi scoprire e confermare altro.. dagli altri, fa di una persona... una persona speciale "scremata" da tutti quei pregiudizi che rendono il mondo così uguale, le carezze così banali, la vera essenza di quello che chiamiamo amore così generalizzato..

Ti riscopri a ricordare alcuni attimi, riprovare alcune sensazioni... ti riscopri ancora una volta viva e consapevole di esserlo..

Pietro ha detto...

inquietanti passioni...

SerialLicker ha detto...

un silenzioso sorriso...

(che è bello scrivere e poi sentirsi più leggeri, sapendo che le emozioni si stanno trasferendo attraverso gli occhi e le parole nell'anima di chi leggerà. Ed anche quelle più forti, divise per tanti lettori, sembrano più facili da sopportare, da gestire, da vivere fino in fondo)

SerialLicker ha detto...

(ps... per essere silenzioso, ne ho dette di cose, eh? :P )

Pupottina ha detto...

ti rispondo.... è normale avere mal di testa leggendomi.... succede anche a me ... O_O

che gran bella canzone per accompagnare la lettura del tuo post... a chi pensi e perché?

;-)

Asal ha detto...

Come t guardi allo specchio tu lo fanno poche persone, senza timore..

Un abbraccio bellissima

tempesta ha detto...

hai veramente come si suol dire le palle.un abbraccio

intrigantipassioni ha detto...

@daniele verzetti ... Diciamo che essere coscienti delle proprie emozioni e’ gia’ un passo avanti. : -)

@anna ... Dolce Anna, il mio post descrive un momento in cui ho creduto di essere arrivata alla fine di tutto. E, in quell’attimo, ho pensato ad una persona che c’e’ ancora e non credevo di desiderare con me in un istante del genere. Il ricordo che, invece, si cela in sottofondo e che non riguarda lui... e’ una delle cose piu’ preziose che ho. Un bacio a te : -)

@tony ... Non posso che ringraziarti per le belle parole che mi hai dedicato. E’ splendido sapere di trasmetterti tutto questo. Un bacio, bello. Sono le persone come te a rendere luminoso questo posto...

@balua ... Non so se la tua ultima frase termina cosi’ o ci doveva essere un seguito. Qualunque sia la risposta, so che le tue parole sono sempre sincere. E sono fiera di averti potuta conoscere. Davvero...

@zefirina ... Lo vedi? Non ci sono dubbi.... : -)

@kniendich ... Tu leggi le persone dentro e lo fai con maestria. Sono felice di averti qui, caro.

@pietro ... Trovi?

@Mr.Licker ... Dal tuo silenzio spuntano sempre mille parole. Da te, mille emozioni.

@pupottina ... Tu scrivi un incanto, ma la storia della tua amica e’ complicatissima eheheheh ;-) Grazie per l’apprezzamento alla canzone, secondo me riflette bene i sentimenti di questi giorni.
Di solito i frequentatori del mio blog non fanno domande. Ammetto che tu mi hai colta di sorpresa. In un crudo momento, ho pensato al mio ex compagno (parlai di lui in un vecchio post che trovi qui http://intrigantipassioni.blogspot.com/2008/08/remember.html ). Perche’? E’ questo che sto cercando di assimilare.

@asal ... E’ un complimento che mi onora, cara Asal. Spero di saperlo continuare a fare. Un abbraccio a te, luminescente enigma. : -)

@tempesta ... Con il tempo crescono... e spesso servono anche alla donna. Grazie di essere passata, docle poetessa degli animi disorientati.

dawoR*** ha detto...

Un Sorriso :) dawoR***

marce ha detto...

molto bello ed intenso questo tuo post. Uno spaccato di vita reale. Così femminile ma duro. Si, insomma. . . . Sono passato di qua. :-)

Domenico ha detto...

non finirò mai di ringraziarti per i commenti intensi che lasci nel mio spazio ne sono molto onorato.
bello questo post sincero , ti sento vera nel vero senso.
un bacio Domenico

STEFY ha detto...

Il messaggio di TONY PANNONE non fa una piega.
Complimenti.

Ed a te, cara INTRI, una buonissima giornata.
Con tantissimo affetto.

Max C ha detto...

Di fronte a certe confessioni, con questo cumulo di passioni miste a ricordi in un turbinio di emozioni non posso che abbracciarti. Leggerti è emozionante, sei un esempio davvero sublime di come si possa gustare la vita, affrontare la vita ed il suo contrario, assaporare tutti i momenti nel giusto modo.
Ti faccio i miei complimenti più accalorati perchè tu possa continuare sempre ed il più a lungo possibile ad essere il bell'esempio che sei pe tutti.

Arthur ha detto...

Il bello deti tuoi racconti è che lasciano trapelare emozioni di una persona ancora tanto giovane dentro.

l'incarcerato ha detto...

Complimenti per l' emozioni che riesci a mettere su carta, non è facile!

Sono passato anche per dirti(ed è giusto dirtelo) che tra oggi e domani anche Grillo si occuperà di Niki...

me, just an Italian man ha detto...

è amore, è passione... nel nostro viaggio ne abbiamo comunque tutti bisogno, e siamo sempre alla ricerca della persona ideale per poter condividere questi sentimenti... beh! è proprio un'avventura ed è difficile trovare quella giusta.. quando si trova ovviamente vorremmo tenerla ben stretta, ma non sempre è possibile..
a te auguro di essere trattenuta con forza... Veramente!

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana

^___________________^

DIDI ha detto...

...essere coraggiosi...avere il coraggio di non farsi giudicare...mai dagli altri...non aver paura delle opinioni della gente, ne di sguardi travesrdi, ne di risposte che magari non sono quelle che ci si aspetta...ma avere il coraggio di affrontare le nostre emozioni e i nostri sentimenti...ecco la nostra vera difficoltà...

Domenico ha detto...

passavo per i bloggers buon inizio settimano. un tuo affettuoso ammiratore Domenico....

intrigantipassioni ha detto...

@dawor ... Sentitamente contraccambiato....

@marce ... E ne sono felice, era un po’ che non ti “vedevo” da queste parti. Ciao, bello...

@domenico ... Non sei tu a dover ringraziare me, ma il contrario. Nel tuo blog si respirano una poesia ed un’emozione davvero molto forti e sentite. Hai un animo luminoso, caro Domenico.

@stefy ... Un abbraccio, dolce donna....

@max c ... Caro Max, ti ringrazio davvero immensamente per le tue parole... Non so se sono davvero un esempio (forse sarebbe meglio non seguirmi....), ma quello che non mi stanchero’ mai di dire e’ che abbiamo una sola vita e possediamo il diritto di consumarla fino in fondo, per arrivare al giorno di chiusura stanchi e con il sorriso di chi non ha perso nessuna occasione. Grazie di cuore...

@arthur ... : -) Mi fa piacere, caro....

@l’incarcerato ... Innanzi tutto grazie per i complimenti... Sono felicissima che Grillo si sia occupato di Niki. Significa una grande diffusione e, quindi, una possibile svolta nella vicenda!

@just an italian man... Le persone, nella vita, vanno e vengono. Ognuno segue il proprio istinto o, per chi ci crede, la propria sorte. Piangere una perdita o un allontanamento non e’ giusto. Il corso dell’esistenza e’ diverso per tutti. Ti ringrazio per il tuo augurio, ma mi basterebbe scorgere un lampo di felicita’ negli occhi di una persona... e non necessariamente quest’ultima dovrebbe condividere la sua vita con me. : -) Amare qualcuno, a mio parere, significa solo desiderare la sua felicita’. Un abbraccio... : -)

@pupottina ... Grazie : -) Ti auguro una splendida settimana...

@didi ... Le difficolta’ dell’essere umano stanno proprio in questo. Non buttarsi, avere paura di tentare, scoraggiarsi e rinunciare a un’emozione o un brivido... Forse per il suo stesso giudizio, oppure per quella della gente. Molti dovrebbero capire che stanno sprecando la loro vita solo perche’ qualcuno vuole imporre sottilmente il suo modo di pensare. Sono felice di essere riuscita, sin da giovanissima, a debellare questi pensieri... e lasciar respirare la mia vita. Siamo unici, abbiamo uno spazio limitato da utilizzare a piacere... Davvero vogliamo fermarci di fronte alla mente ristretta e stronza di qualcuno che non se lo godra’????

@domenico ... Che la tua settimana abbia il profumo delle rose, il rumore armonioso di un ruscello e il dolce calore del fuoco appena acceso.

Anonimo ha detto...

Per me che, pur temendola, sono affascinato dalla parola sempre, leggerti mi ha lasciato smarrito. Scrivi di cose forti e di emozioni crude senza ovatta per ammorbidire gli spigoli. Ti immedesimi in ciò che racconti? O sei veramente una donna capace di muoversi" in una casa dalle luci spente e le pareti silenziose"?
Sai a volte si descrive quello che vorremmo essere e la lettura diventa un cammino in bilico tra finzione e realtà, altre volte non c'è una parola che non sia cucita addosso alla vita reale di chi" tolti i pantaloni diventa una gonna troppo corta". Sei brava e diretta e questo mi piace molto: devo leggere buona parte del resto. Ciao e complimenti.

marce ha detto...

Lo so. Non scrivo molto. Lo faccio solo quando mi nasce una emozione e non tanto per scrivere...... Sono fatto così...

tempesta ha detto...

UN ABBRACCIO PASSAVO DI QUA'.

LaStefy ha detto...

INTRI....sei già tornata da Milano ????

intrigantipassioni ha detto...

@anonimo ... Ciao : -) Io non mi immedesimo in quello che racconto, perche’ e’ quest’ultimo ad essere un prodotto della mia vita e non viceversa. Tutto cio’ che scrivo e’ autobiografico, sono momenti d’infinito che voglio intrappolare nella rete. Seguendo il tuo commento, posso dire che ogni parola e’ cucita addosso a me. Ringraziandoti per essere passato e per aver saputo cogliere molte sfumature di me e del mio blog, ti saluto sperando di rivederti presto : -)

@marce ... E fai bene : -)

@tempesta ... Grazie, dolcissima... Un abbraccio a te.

@stefy ... A dire il vero sono tornata questa notte, ma non ero a Milano. Non hai letto bene ; -)

Orchy ha detto...

Un saluto di passaggio scusandomi per essere un pò latitante.
Ripasserò al più presto...:-)

LaStefy ha detto...

Buongiorno principessa.

Domenico ha detto...

passavo per i bloggers ti auguro un buon fine settimana.
Domenico

max-buck-office ha detto...

Ognuno ha il suo modo di essere.
Chi giudica gli altri è perchè ha molto da farsi perdonare. Credo che tu sia molto più umana di chi ufficialmente si dichiara tale.
Sono con te, anagrafe a parte.
Ciao cucù ...

Kniendich ha detto...

Ciao Carissima... il sorriso virtuale di quel pomeriggio voleva comunicare molte cose.. seppur regalato di grande e maledetta fretta..
Ma le grandi parole non occorre sempre scriverle .. vero? :)

Un abbraccio... e buona domenica.. :)

orchy ha detto...

Sei stata nominata...:-DDDDD

LaStefy ha detto...

'giornolo principessa !!

Comprato il vestitino sexy ??

LaStefy ha detto...

INTRI ????

Kaishe ha detto...

Buongiorno Intri...
Visto che recentemente non "giravo" tanto perchè ero impegnatissima (ma per il lavoro)... ti voglio immaginare impegnata in solo cose belle...

intrigantipassioni ha detto...

Ringrazio tutti per le dolcissime parole, per la presenza costante e sincera... Mi scuso se non sono presente come sempre, ma sto lavorando davvero molto e non ho il tempo per fare nulla di piacevole...
GRAZIE DI CUORE A TUTTI... Tra pochi giorni saro' di nuovo qui.. :-)

...................................